Infertilità

Mentre la sterilità è l’incapacità meramente biologica da parte dell’uomo o della donna di concepire un bambino, per infertilità si intende generalmente l’assenza di concepimento in una coppia dopo 12 mesi di regolari rapporti non protetti.
Questo fenomeno dell’incapacità riproduttiva, che riguarda il 15% circa delle coppie, può avere numerose cause e di diversa natura.

Leggi tutto »

Lesione ai legamenti del ginocchio

Lesioni ai legamenti del ginocchio
Quando il ginocchio incorre in vari tipi di infortuni, quasi tutti riguardano i legamenti che non sono altro che cordoni fibrosi che si trovano all’interno di esso.
Due di questi cordoni sono crociati e due sono collaterali.

Leggi tutto »

Insonnia

L’insonnia e le sue cause
La parola insonnia se decifrata letteralmente, significa mancanza di sogni ma realmente, l’insonnia è l’incapacità di fare un sonno continuativo e che dia un effettivo riposo all’organismo.
L’insonnia non è una vera e propria malattia ma va classificata come una patologia dovuta a stress, a preoccupazioni, a squilibri ambientali o derivanti da una situazione in particolare.

Leggi tutto »

Raffreddore

Che cos’è il raffreddore
Una delle patologie più comuni ma estremamente contagiose, è il raffreddore che deriva da un’intensa infiammazione della mucosa nasale e della faringe ed è di origine virale.
Il raffreddore, detto anche corizza, può essere la prima avvisaglia di alcune malattie come il morbillo, rosolia e pertosse ed in genere di tutte quelle malattie esantematiche che interessano le prime vie respiratorie.

Leggi tutto »

Intolleranze alimentari

Cosa sono le intolleranze alimentari
Nel lontano 1991 il ricercatore allergologo Kaplan, definì l’intolleranza alimentare come “un’allergia non allergica” insistendo sul fatto che l’allergia alimentare, non va assolutamente confusa con l’intolleranza alimentare.
Quando un elemento a cui si è intolleranti raggiunge il nostro organismo, automaticamente si allertano i globuli bianchi che per far fronte all’aggressione, mettono in modo un meccanismo naturale di difesa e si viene a creare una deficienza di difese immunitarie.

Leggi tutto »

Rinite allergica

La rinite allergica : naso che cola, prurito e brividi
Malattia del secolo, la rinite allergica è una fastidiosissima patologia causata da un allergene, causa fondamentale di prurito, naso colante e brividi.
Le cause che scatenano questa patologia sono tra le più svariate ma quelle più comuni sono l’allergia ai peli di animali domestici, al polline o agli acari della polvere.

Leggi tutto »

Epicondilite o gomito del tennista

L’epicondilite è un disturbo che colpisce tutte quelle persone che quotidianamente mettono a dura prova le braccia, effettuando lavori troppo pesanti o semplicemente adottando posture scorrette nell’utilizzo di tastiere o pianoforti. E’ anche conosciuta come il “gomito del tennista” poiché colpisce soprattutto questi atleti.
E’, in sostanza, un’infiammazione dei tendini collegati al gomito. Si tratta di una patologia che, se non viene curata con immediatezza, può cronicizzarsi e creare disturbi di carattere invalidante.

Leggi tutto »

Stretching

Stretching è una parola inglese che, tradotta in italiano, significa “stiramento”. Con questo termine, in sostanza, si indica un tipo di allenamento finalizzato ad allungare la muscolatura. Effettuare questi esercizi quotidianamente, o in palestra o a casa propria, aiuta ad ottenere una buona mobilità articolare.
Praticare stretching significa coinvolgere muscoli, tendini, ossa e articolazioni, aumentandone l’elasticità e la flessibilità. Il risultato sarà una migliore capacità generale di movimento.

Leggi tutto »

Ginnastica aerobica

La ginnastica aerobica, nata in America negli anni 70, ha subito avuto un grande successo in tutto il mondo diventando una delle discipline più diffuse e amate da tutti quelli che vogliono mantenersi in forma e tonificare i muscoli, gli esercizi fisici di ginnastica aerobica aiutano il corpo a lavorare per migliorare l’efficienza cardiovascolare e incrementare la forza muscolare.

Leggi tutto »

Attacchi di panico

Gli attacchi di panico. Cosa sono e come si manifestano
Un intenso senso di paura o di disagio, un tremore diffuso in tutto il corpo, una respirazione superficiale e una parestesia ovvero un leggero formicolio abbinato a tachicardia, sono sintomi di un attacco di panico.
La durata di questi sintomi, varia da soggetto a soggetto e non è affatto raro che si protraggano anche per ore debilitando fortemente la persona.

Leggi tutto »

1 2 3 4