Eliminare le borse sotto gli occhi, cause e rimedi La zona del contorno occhi è molto delicata e fragile a causa della pelle molto sottile e dei numerosi capillari, queste due caratteristiche rendono facile il comparire di inestetismi come borse ed occhiaie. Le borse sotto gli occhi sono un problema molto comune sia a uomini sia a donne e rappresentano un inestetismo difficile da coprire con il make up, proprio per questo è opportuno porre in essere rimedi che vadano oltre e riescano ad alleviare il problema all’origine partendo dalle cause.

Esse si presentano come una zona particolarmente gonfia ed evidente sotto gli occhi di colore violaceo o bluastro, rispetto alle occhiaie sono molto più evidenti e difficili da trattare.
Per poter capire quali sono i rimedi migliori e duraturi è opportuno conoscere prima le cause del problema.

La prima causa sono i problemi alla microcircolazione che possono a loro volta essere causati da insonnia comunque poche ore di riposo. Questo difetto nella microcircolazione porta ad un ristagno di liquidi proprio nella zona del contorno occhi e quindi alla formazione di questo inestetismo. Questo difetto può a sua volta essere causato anche dal fumo in quanto limita il flusso sanguigno con le sostanze assorbite tramite esso.

Spesso però le borse sono anche ereditarie quindi vi è una familiarità nel problema. Infine l’età è un fattore molto importante perché porta a perdere elasticità cutanea e quindi a facilitare il formarsi del ristagno dei liquidi nella zona del contorno occhi.

Come si vede il comune denominatore di tutte queste cause è il ristagno di liquidi ed è proprio questo che occorre combattere. Necessario uno stile di vita equilibrato, alimentazione sana, niente fumo e riposo per almeno otto ore al giorno. Oltre questo però occorre anche riattivare la microcircolazione e un modo semplice ma efficace è eseguire dei piccoli massaggi in questa zona, procedendo con movimenti rotatori dall’interno verso l’esterno degli occhi, questo movimento aiuterà a drenare i liquidi verso l’esterno del viso dove poi è più facile per l’organismo eliminarli.

Per avere maggiori benefici si può utilizzare una crema che abbia tra i suoi elementi thè verde, centella, rusco che hanno proprietà drenanti e olio di jojoba per idratare e rendere la pelle più elastica e a subire meno gli effetti del tempo. Se avrete cura di fare qualche massaggio tutti i giorni per pochi minuti riuscirete anche a prevenire la ricomparsa.

Altro rimedio sono gli impacchi che possono essere preparati in vari modi, il più facile e noto anche alle nostre nonne è la fettina di cetriolo da tenere per qualche minuto.

Preparare un impacco è molto semplice e non richiede particolari esborsi economici, infatti basta una bustina di camomilla. Occorre preparare un infuso tradizionale senza aggiungere troppa acqua alla bustina e farla raffreddare poi immergere dentro dei dischetti struccanti, fatto ciò basta posizionarli per 20 minuti sugli occhi e i tratti appariranno distesi e le occhiaie ridotte.

alice forum della donnaENTRA NEL FORUM DELLA DONNA ORA!

Oppure entra a far parte di un GRUPPO per condividere con famigliari ed amici la tua malattia, se non esiste clicca QUI per richiedere l'attivazione del nuovo gruppo. Oppure contatta gli iscritti QUI

Una seconda possibilità è una bustina di tè nero, in questo caso basta bagnare la bustina con l’acqua calda e dopo che si è intiepidita appoggiarla sugli occhi (una bustina per occhio) tenere in posa per 10 minuti cercando anche di rilassarsi e il risultato è assicurato. Ovvio i miracoli non sono possibili. Ottimo segreto per chi ha questo genere di problemi è la mascherina decongestionate, basta tenerla in frigo e poi metterla la sera quando si va a dormire e al mattino i tratti saranno distesi.

Nel caso in cui invece c’è un appuntamento importante e occorre un effetto immediato il rimedio per distendere per qualche ora le borse sotto gli occhi, è l’albume d’uovo. Basta stendere un velo di albume sotto gli occhi e lasciare asciugare, l’effetto sarà distensivo, a questo punto utilizzate il fondotinta avendo cura di picchiettarlo e non di sfumarlo. Questo è un piccolo segreto da applicare prima di uscire e che aiuta solo per poche ore.

Fino a qui i consigli legati a cause indipendenti da problemi di salute veri e propri, ma in realtà le borse sotto gli occhi possono anche essere il segnale di anemia. Una carenza di ferro porta ad una cattiva ossigenazione del sangue che diventa più rilevante nei capillari del viso e proprio per questo si formano le borse e il caratteristico colore bluastro che caratterizza il contorno occhi. Per verificare questa possibilità basta un semplice prelievo di sangue e nel caso di anemia basterà una piccola cura prescritta dal medico ed un’alimentazione sana che vada a riequilibrare i livelli di ferro nel sangue. Cibi ricchi di ferro sono legumi e carni soprattutto rosse. Per facilitare l’assorbimento del ferro è anche consigliato assumere vitamina C. Gli effetti benefici saranno non solo sulle borse ma anche sull’umore e sulla stanchezza che risulterà alleviata.

Nel caso in cui questi rimedi dovessero risultare insufficienti la risposta quasi definitiva può essere la blefaroplastica, ovvero un intervento di chirurgia estetica attraverso il quale il chirurgo elimina il grasso e la pelle in eccesso accumulati sotto gli occhi. Questo intervento è particolarmente indicato quando il problema dipende dall’avanzare dell’ età, può però lasciare piccole cicatrici facili da coprire.

Correlati

  • Le malattie allergicheLe malattie allergiche Le malattie allergiche sono delle reazioni eccessive e abnormi dell’organismo nei confronti di determinate sostanze abitualmente non nocive; vi è, quindi, un’iperattività del sistema […]
  • Terapie di rilassamento Terapie di rilassamento Oggi giorno, per affrontare la vita stressante che è ormai diventata d'abitudine per la maggior parte delle persone che conducono una vita ordinaria, ci sono molte terapie di rilassamento. […]
  • Blefarite Blefarite L'etimologia della parola "palpebra" deriva dal greco antico "blépharon", mentre il suffisso "ite", in medicina, indica un'infiammazione. La blefarite, dunque, è l'infiammazione del […]
  • Rinoplastica Rinoplastica La rinoplastica è un intervento chirurgico che consente di modellare la forma esterna del naso. Oltre ad essere usata nei casi di trauma o di disturbo respiratorio è una delle operazioni […]
  • Le malattie più comuni del bambinoLe malattie più comuni del bambino Quando un bambino inizia a frequentare l'asilo o la scuola elementare, ecco che insorgono i primi malanni e le prime malattie di tipo infettivo. Ma quali sono le malattie più frequenti nei […]