ACROMEGALIA E GIGANTISMOIn ambo due i casi si tratta di una crescita sproporzionata del corpo, dovuto ad un eccesso di ormoni, per lo specifico, degli ormoni della crescita. Solitamente è diagnosticabile durante la fase dello sviluppo, nel caso del gigantismo, mentre per l’acromegalia, si stimano tempi più lunghi.
In entrambi i casi se diagnosticate in tempo, tramite una somministrazioni di ormoni si può ridurre la crescita sproporzionata del corpo.

Entrambe le malattie sono di tipo endocrino-metabolico, e consistono in una eccessiva produzione da parte dell’ipofisi di GH, ossia l’ormone della crescita. Tuttavia, mentre il gigantismo colpisce in genere gli individui prima dello sviluppo scheletrico (durante la pubertà), l’acromegalia si verifica più che altro dopo l’adolescenza. Questa è la sostanziale differenza tra le due patologie, e fa sì che il paziente affetto da gigantismo abbia una forte crescita di tutto l’apparato scheletrico in modo armonico, mentre il paziente affetto da acromegalia vede uno sviluppo esclusivamente di determinate parti del corpo, come zigomi, mascella, mani e piedi.

ENTRA NEL FORUM DELLE MALATTIE CRONICHE ORA!

 

 forum-miconsigli

Correlati

  • DIPENDENZA DA SOSTANZE STUPEFACENTI, PSICOTROPE E DA ALCOOLDIPENDENZA DA SOSTANZE STUPEFACENTI, PSICOTROPE E DA ALCOOL Tutte le sostanze stupefacenti possono essere considerate “psicotrope”, ossia possono provocare alterazioni dell’attività mentale e provocare dipendenza. Tuttavia si tende a parlare di […]
  • spondilite anchilosanteSPONDILITE ANCHILOSANTE E' una malattia di tipo reumatico infiammatoria cronica, che colpisce le articolazioni di tutto il corpo, che se non viene opportunamente curata si trasforma in ponti ossei tra le […]
  • miastenia graveMIASTENIA GRAVE E' dovuta ad un aumento improvviso di debolezza a livello muscolare. E' una malattia di tipo neurologico ed è di trasmissione parentale, ossia da padre in figlio. Questa malattia può […]
  • Poliposi delle corde vocaliPoliposi delle corde vocali I polipi sono delle formazioni di carattere benigno caratterizzate da un piccolo peduncolo che, attecchendo sulle corde vocali, ne ostacolano la vibrazione impedendo la corretta […]
  • Attacchi di panico Attacchi di panico Gli attacchi di panico. Cosa sono e come si manifestano Un intenso senso di paura o di disagio, un tremore diffuso in tutto il corpo, una respirazione superficiale e una parestesia ovvero […]