DEMENZESi parla di demenza in tutti quei casi in cui vi è una degenerazione progressiva delle funzioni cerebrali, e di conseguenza questo porta ad una perdita delle facoltà cognitive. Le demenze più diffuse si dividono in demenze primarie, come il morbo di Alzheimer, la demenza con i corpi di Lewy e quella frontotemporale, e demenze secondarie (ossia causate da un’altra condizione clinica), come la demenza da Aids.

ENTRA NEL FORUM DELLE MALATTIE CRONICHE ORA!

 

 forum-miconsigli

Correlati

  • Associazioni per anzianiAssociazioni per anziani Negli ultimi tempi si è assistito a un costante aumento del numero di associazioni per anziani. Il loro compito nell'attuale società è importantissimo, qui le persone potranno trovare un […]
  • MORBO DI PARKINSONMORBO DI PARKINSON E' una malattia neurologica degenerativa, il cui sintomo specifico è il tremore. Le cause fino ad oggi, sono state attribuite ad una predisposizione genetica ed ad una lunga esposizione […]
  • La gotta La gotta è un tipo di artrite che si verifica quando l'acido urico si accumula nel sangue e provoca infiammazione delle articolazioni. La gotta acuta è una condizione dolorosa che […]
  • La stipsi nei bambiniLa stipsi nei bambini La stipsi nei bambini non è altro che una difficoltà nell’espulsione delle feci, che, quando vengono emesse sono voluminose e dure, e possono causare dolore. I neonati, quando sono […]
  • IPERCOLESTEROLEMIA PRIMITIVA POLIGENICAIPERCOLESTEROLEMIA PRIMITIVA POLIGENICA L’ipercolesterolemia poligenica è causata sia da fattori genetici che ambientali. Si tratta dunque di una patologia in cui una dieta inadeguata e lo scarso esercizio fisico si combinano ad […]