occlusione-arteriosaLa malattia cardiovascolare che come dice il nome stesso si presenta in maniera assolutamente tempestiva senza particolari preavvisi. Può provocare a sua volta un’ischemia acuta oppure cronica.

Chiaramente molto dipende dall’entità dell’occlusione arteriosa e soprattutto da quale vaso viene coinvolto.

Di norma indice di questa patologia è un improvviso e fitto dolore con conseguente raffreddamento pressoché immediato della zona colpita con relativo cambiamento del colore in una sorta di pallore. Inoltre entro le otto ore si assisterà ad un fenomeno di indurimento muscolare della zona compromessa.

Le cause

Tra le cause che possono provocare un’occlusione arteriosa acuta c’è senza dubbio un certo collegamento verso l’embolia (ostruzione di un’arteria o di una vena per effetto della formazione di un embolo di varia natura) oltre che essere provocata da una trombosi acuta. Per la cura occorre essere tempestivi con mirati interventi chirurgici che normalmente devono essere effettuati nel giro delle prime sei ore dalla manifestazione dell’occlusione. In alcuni casi evidentemente meno gravi, l’occlusione arteriosa acuta può essere curata tramite farmaci che riescono a dissolvere l’embolo liberando così il vaso sanguigno.

ENTRA NEL FORUM E CONDIVIDI CON ALTRE PERSONE LA TUA MALATTIA ORA!

 

Correlati

  • I centri benessereI centri benessere I centri benessere possono essere un importante valore aggiunto nella cura del proprio benessere: sappiamo bene che i ritmi della vita moderna sono a volte estenuanti e non consentono di […]
  • Il PartoIl Parto Il parto fisiologico per avviene per espulsione del feto dopo una fase di travaglio della durata variabile (da poche a molte ore). Durante il travaglio si susseguono contrazioni uterine […]
  • La sciaticaLa sciatica La sciatica si verifica quando vi è pressione o danni al nervo sciatico. Questo nervo inizia nella parte bassa della schiena e lungo la parte posteriore di ogni gamba. Questo nervo […]
  • CandidosiCandidosi La candidosi – più comunemente dette “candida” – è un’infezione micotica piuttosto frequente, determinata dalla famiglia di funghi del genere Candida (il più comune è detto “Candida […]
  • Neonati  prematuriNeonati prematuri Neonati  prematuri: le nascite premature, sono dovute a dei problemi legati all'organismo della gestante, ed i più frequenti sono attribuibili ad un'ipertensione, diabete, ed […]