Taggato: 

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #6635
    Marco
    Membro

    Asma

    #7508
    Francesca
    Membro

    Mia figlia ha nove anni e soffre di leggere crisi asmatiche da circa sei mesi.

    Abbiamo eseguito le prove allergologiche ed è risultata allergica a graminacee, acari e pelo del coniglio.

    Seguiamo terapia con antistaminico, Aliflus e Montegen.

    Per adesso sembra sotto controllo e ci è stato consigliato il vaccino sublinguare e vorrei sapere se ha davvero successo come mi è stato detto dall’allergologa.

    #7531
    Enrico
    Membro

    L’asma nella nostra famiglia ci ha perseguitati per molte generazioni. Mi è stato diagnosticato l’asma quando avevo 4 anni. Ancora oggi ce l’ho anche se in modo meno evidente. Non mi ricordo la diagnosi, ma la mia mente conserva bene l’immagine di alcuni ricordi, come ad esempio quando prendevo il raffreddore e stavo malissimo, rimanevo soffocato ed il mio medico mi curava con bisolvon, non so nemmeno se allora esisteva un semplice Ventolin o era il mio medico che ne disconosceva l’esistenza. Mio padre quando avevo l’affanno mi si avvicinava rincuorandomi sentendosi causa del mio male in quanto matrice primaria portatore diasma ai propri figli. Ovviamente non gliene abbiamo fatto mai una colpa ci mancherebbe, il mio caro e bravissimo papà Domenico.
    Ad ogni modo, con il tempo e parlando con altre persone (allora non esisteva internet) ho cominciato ad utilizzare  farmaci per l’asma come Ventolin che ho ancora adesso e Intal.

    Dall’età di 7 a circa 10 le cose sono state abbastanza stabili. Prendendo il mio inalatore mattina e sera, il mio ventolin in caso di necessità lo prendevo circa 3 volte al giorno. Ero molto piccolo rispetto agli altri compagni di scuola e questo lo attribuivo alla mia malattia e alle medicine che prendevo tutti i giorni. Poi dalla scuola mi sono trasferito in collegio quando avevo 13 anni e da un anno la mia asma era abbastanza stabile, ma subito dopo ho cominciato ad avere infezioni polmonari che mi hanno costretto a prendere antibiotici e a cancellarmi dal corso. Da qui ho cambiato i miei inalatori con compresse di antistaminici al mattino ed alla notte.

    Ho passato gli anni successivi entrando ed uscendo dall’ospedaleinsieme alla mia dannata asma, questo succedeva circa 6 volte l’anno, ma quasi sempre il ricovero durava solo una notte e questo non era male.

    Ho iniziato l’università con determinazione, ma dopo appena un anno ho preso la bronchite che mi ha obbligato a ricoverarmi in ospedale per due settimane. I miei studi sono stati un calvario, non tanto per lo studio in sé quanto per lo sforzo di concentrazione in quanto stanco ed addormentato per la tosse ed i farmaci che assumevo giornalmente.

    Tuttavia ho finito gli studi ed ora lavoro nel campo medico sanitario e mi occupo di persone che hanno il mio stesso problema… Chi più di me può comprendervi…
    Ciao

    #7700
    Francesca
    Membro

    Mi piacerebbe sapere se qualcuno ho avuto benefici dal vaccino sublinguare..

    Grazie Enrico del tuo racconto, mi è piaciuto leggere la tua storia. Mi auguro che per mia figlia possa esserci una soluzione anche grazie al tuo impegno!

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Il forum ‘Racconta la tua Storia’ è chiuso a nuovi topic e risposte.

Comments are closed.