Home » Forum » Donna » Visita dal senologo

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #8211
    featfeat
    Membro

    Ogni quanto va fatta? Si può fare a tutte le età o prima di una certa è inutile?

    #8215
    tenerezza
    Membro

    hai un tumore al seno?
    io l’ho avuto…
    non ti so dire ogni quanto vadano fatti i controlli, io so che quando il luini mi disse che avevo un carcinoma è stato come morire per qualche istante!
    ora sono qui per raccontarlo! ma stavo allo ieo praticamente ogni settimana

    #8250
    featfeat
    Membro

    Non ce l’ho, o per lo meno spero! volevo solo fare una controllatina da quelle parti perché ci sono stati precedenti in famiglia e volevo giusto togliermi il pensiero!

    #8251
    Giovanna
    Membro

    Fino a vent’anni non ho mai pensato di sottopormi a nessuna visita dal senologo ma credo che nessuna ragazza di quell’età, riesca a capire pienamente quanto sia importante la prevenzione.
    Tutto ebbe inizio dall’esperienza di una mia cara amica che mentre faceva una semplice doccia, notò un nodulo al seno che la fece notevolmente preoccupare.
    Me ne parlò e senza mettere al corrente i suoi genitori, prenotammo una visita al consultorio della nostra cittadina.
    Inutile dire che la mia amica e di conseguenza anche io, ci trovammo catapultate in una situazione alquanto importante per la nostra età ma con coraggio, lei decise di affrontare il percorso che le fu proposto e cioè quello di una semplice ecografia all’inizio che sembrava non rilevare nulla di grave.
    Dovette però affrontare anche l’esame dell’ago aspirato che fortunatamente diagnosticò un semplice nodulo benigno che si formava prima delle mestruazioni ed era un fibroadenoma liscio e mobile che si ridusse di dimensione, grazie ad una cura di contraccettivi.
    Da quel momento in poi, grazie anche al supporto dell’esperto senologo che seguì la mia amica, ho compreso che la prevenzione è importante fin dall’adolescenza.
    Seguendo i consigli di questo specialista, attualmente non solo accompagno la mia amica nei suoi controlli periodici ma mi sottopongo mensilmente all’autopalpazione così come consigliatomi dal senologo e ogni due anni, all’ecografia e ad un’accurata visita senologica e ginecologica.
    Lo specialista ci ha detto che la prevenzione, è l’unica arma che abbiamo a disposizione per contrastare il tumore al seno che il più delle volte è asintomatico.
    Vi consiglio caldamente di fare come me e se avete più di 50 anni, prenotate anche una mammografia che non è dolorosa, non è invasiva ma potrebbe salvarvi la vita.

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Il forum ‘Donna’ è chiuso a nuovi topic e risposte.

Comments are closed.